Per una navigazione più veloce utilizza il tasto destro del mouse!

Posizionamento ed indicizzazione

Quando ci si trova di fronte alla realizzazione di un sito web, statico o dinamico che sia, non si puo fare a meno di parlare di indicizzazione, posizionamento, seo e sem.
Con il termine indicizzazione si intende l'inserimento del sito web all'interno dei database dei motori di ricerca mediante parole chiave. In poche parole un sito è indicizzato nel momento in cui esso compare nelle pagine di risposta, dei motori di ricerca, alle interrogazioni degli utenti.
Diversa cosa è il posizionamento, che è invece un'azione volta a determinare che un sito compaia in una specifica posizione nelle pagine di risposta dei motori (cioè nelle prime posizioni). Più specificamente, è l'operazione attraverso la quale il sito viene ottimizzato per comparire nei risultati in una posizione il più possibile favorevole e rilevante.

Da quanto riportato sopra si evince chiaramente che indicizzazione e posizionamento sono fasi propedeutiche tra di loro, ossia un sito non indicizzato per nulla non puo' essere nemmeno posizionato.
Esistono diverse tecniche di posizionamento; una di queste che è anche la più utilizzata dalle agenzie che curano la pubblicazione di un sito web, è il SEO.

SEO

Con il termine SEO si intendono una serie di tecniche volte ad ottimizzare il proprio sito di moo che esso compaia quanto piu in alto possibile nelle pagine di risposta alle interrogazioni dell'utente nei motori di ricerca. E' possibile distinguere due tecniche di posizionamento SEO:

» Black hat SEO: è un insieme di tecniche che non derivano dallo spontaneo interesse degli utenti. Si tratta di tecniche che mirano ad aumentare in maniera artificiosa i valori di un sito internet (numero di persone interessate, numero di backlink, ecc.);
» White hat SEO: si tratta di tutte quelle ottimizzazioni eseguite sul sito e all'esterno che hanno come obiettivo il genuino miglioramento della struttura, per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti e dei motori di ricerca. Queste tecniche difficilmente portano alla penalizzazione di un sito internet, perché vengono eseguite per creare valore.

I motori di ricerca sono lo strumento principale che Internet mette a disposizione degli utenti per semplificare la ricerca di informazioni in rete, ragion per cui suggerire il proprio sito alle directory che alcuni motori di ricerca come Google utilizzano per reperire i siti web risulta un ottima tecnica al fine di garantire l'indicizzazione e il posizionamento del proprio sito web. Altre soluzioni complementari con la precedente e fa di loro, potrebbero essere l'inserimento dei cosidetti metatag nella testata del proprio sito (facendo attenzione ad utilizzarli nel modo corretto), creare una sitemap del sito e inviarla a Google e agli altri motori di ricerca, realizzare il sito secondo i costrutti del linguaggio attualmente utilizzato sul web ( html5, css3,java script, jquery ), fare in modo che ci siano numerosi link che rimandano al tuo sito di modo che questi risulti popolare agli "occhi dei motori di ricerca" (logicamente più popolari saranno i siti nei quali inserirai i link al tuo sito, più popolare divanterà il tuo per i motori di ricerca).

Esiste poi un insieme di metodologie volte all'utilizzo del canale motori di ricerca per il raggiungimento di obiettivi di marketing definito Search engine marketing ( SEM ).

SEM

Il search engine marketing si riferisce anche alla professione svolta dai consulenti che conducono progetti di ottimizzazione per i motori di ricerca sui siti dei propri clienti o pianificano campagne di keyword advertising (pubblicità calibrata sulle parole chiave).
Numerose sono le agenzie che si occupano solo ed esclusivamente di SEM e il piu delle volte sfruttando campagne promozionali offerte dagli stessi motori di ricerca ad esempio Google che offre un ottimo servizio di campagne promozionali tramite Google AdWords.