fbpx

SEO &

SEM

Che differenza passa tra la Seo e la Sem.

Chi possiede un sito web, si chiederà sempre se è visibile on-line. O se i propri clienti riescono a trovarti sui motori di ricerca (come google per esempio). Il dibattito tra SEO e SEM da sempre accende discussioni su quali siano i migliori metodi di marketing per il tuo sito. È sempre un dibattito ordinario, ma esiste una certezza: per la crescita del tuo business online, devi capire il significato di SEO e SEM. La diffenreza tra loro e i loro benefici, qual’è il loro impatto sul marchio. Prima, però, facciamo un passo indietro.

Keyword, cerchiamo sul Web le nostre chiavi di successo.

Le ricerche Web sono un potente strumento di marketing nel mercato odierno. Quante volte al giorno usi Google per cercare qualcosa, ad esempio delle scarpe o per prenotare al ristorante. Ogni giorno circa 3,5 miliardi di utenti usano Google per le loro ricerche on-line, circa 1,2 trilioni di ricerche all’anno, una cifrai che aumenta ogni anno. Cosa vuole dire questo? Tanti utenti che potrebbero diventare potenziali clienti. Se vuoi che la teoria diventi pratica, devi sfruttare questo potere del marketing digitale. Come? Facendoti trovare, posizionandoti in modo ottimale nel web. È qui che entrano in gioco SEO e SEM.

La differenza tra SEO e SEM.

Entrambi i metodi sono studiati per attirare più utenti sul tuo sito. Qual è la differenza tra i due? La SEM è una strategia a pagamento, la SEO è una strategia organica.

Organico è semplicemente marketing non a pagamento e questo non significa migliore o peggiore, come negli organismi, la tua crescita a livello organico dipende dall’interazione con gli altri.
Ottenere visitatori senza pagare, ottimo, no? Capiamo come con la SEO.

SEO, cosa migliora e cosa serve.

La SEO in parole molto povere è un metodo, tramite diverse strategie, per aumentare il numero di visite alle tue pagina. E quindi fa in modo di far posizione il tuo sito sul web più in alto possibile nella Serp di google. Durante una ricerca di prodotti o servizi, il motore di ricerca (in questo caso Google) mostra dei risultati basati su quello che gli algoritmi ritengono più pertinente alla ricerca dell’utente. Invece di pagare per la tua posizione su Google, puoi utilizzare altri metodi per avere la tua pagina tra le prime posizioni.
La tattica è molto semplice, è assicurare che il tuo sito mostri quanto ricercato dai clienti. Come fare? Inserendo nel tuo sito le parole chiave,keyword, che si riferiscano a quelle scritte dagli utenti per le loro ricerche. Esempio: un utente su Google scrive “rivenditore di moda affidabile”. Assicurati, quindi, che il tuo sito contenga queste parole. Usare parole chiave per attirare utenti è solo metà dell’opera. Quando sfrutti la SEO per ottenere rilevanza, anche la facilità d’uso del tuo sito diventa un fattore cruciale.
Migliorare la fruibilità del sito è un fattore decisamente importante. Ci sono vari fattori come il layout e la formattazione del sito. La qualità e la leggibilità dei contenuti. La velocità di caricamento, il numero di collegamenti in entrata e uscita e ancora tanti altri argomenti.

Con la Seo ottieni visibilità in modo gratuito.

Una delle cose migliori della SEO è che puoi ottenere visibilità online gratis migliorando la fruibilità e l’esperienza d’uso del tuo sito. L’obiettivo di ogni strategia SEO è far interagire il più possibile gli utenti con i tuoi contenuti. Lavora per migliorare quindi il tuo sito e aumenta la sua posizione. Può portarti in cima ai risultati di ricerca di Google ed essere più visibile al target dei tuoi clienti. Prima di partire con i suggerimenti di ottimizzazione, passiamo brevemente alla SEM e cerchiamo di capire le differenze e perché sotto alcuni aspetti è migliore del SEO.

SEM, quanto conviene?

A differenza della SEO, la SEM è una tattica a pagamento per la visibilità su Google.

Le strategie SEM non dipendono completamente dal tuo sito ma prevedono il lancio degli annunci che attireranno i clienti sul tuo sito. Questo approccio si basa generalmente sul marketing pay-per-click (pagamento per ogni click). Su Google, il marketing PPC equivale a Google Ads (prima Google AdWords).
Google Ads in breve. Crei annunci che contengono parole chiave specifiche per il tuo settore, prodotto o servizio. Se un utente digita le parole chiave che usi, Google determina automaticamente l’annuncio più pertinente per la ricerca e lo mostra nei risultati di ricerca nella posizione assegnata. Sì, ciò accade ogni giorno per ciascuna delle 3,5 miliardi di ricerche.
Nel PPC, non devi mai pagare un centesimo per la posizione dell’annuncio. Paghi solo per risultati reali: i clic.
Gli inserzionisti Google guadagnano in media $ 2 per ogni dollaro investito.
Con Google ADS, aspettati di raddoppiare l’investimento.

Allinea la tua strategia

Pensa ad allineare la tua strategia di pubblicità con i tuoi obiettivi di business. Se desideri attirare più clic al momento giusto, questa opzione funziona molto bene. Più clic aumentano la visibilità nonché le vendite. Ci sono alcune metriche da considerare poiché competerai con altri che hanno le stesse parole chiave, il che complica un po’ le cose. La SEM è uno strumento molto utile per battere la concorrenza, specie se si opera nel campo dell’e-commerce.

Ora sai cosa sono, SEO e SEM. Ma puoi integrarli nella tua strategia di marketing globale? Se ti concentri troppo sull’uno, potresti perdere il vantaggio dell’approccio generale. Da dove iniziare?

Se pensi che la SEO sia più allettante perché può generare traffico “gratuito”, devi considerare anche i suoi lati negativi.

Poche persone sanno come creare contenuti validi e apportare modifiche al sito in linea con i principi SEO. Gli algoritmi Google che valutano il tuo sito e danno la posizione nel ranking sono segreti. Se non hai esperienza con la SEO, è improbabile che tu sia riuscito a trovare dei metodi che migliorino il tuo ranking organico.
La SEO richiede molto tempo e lavoro.
La tua posizione dipende da altri utenti che leggono i contenuti e creano link su altri siti web. Ipotizziamo che qualcuno voglia linkare il tuo sito al suo. Come dovrebbero scovarti se il tuo sito web non è in cima ai risultati di ricerca di Google? Non ti noteranno se non sei visibile nei risultati di ricerca, quindi non creeranno collegamenti per migliorare la tua posizione.
La SEM spezza questo circolo vizioso e accelera il tuo percorso verso un marketing digitale di successo.

La SEM per una crescita senza compromessi.

La chiave del successo nel digital marketing è l’impatto immediato con la SEM.
Scegli il pubblico target, poi pubblica i tuoi annunci. Quando il tuo pubblico target cerca parole chiave specifiche su Google, i tuoi annunci possono essere visualizzati in alto. Ricorda: è tutto gratis fino a quando gli utenti cliccano sugli annunci e accedono al sito.
La SEM rende il marketing semplice. In qualsiasi momento, puoi attivare ads, aumentare visibilità e attirare visitatori. Oppure li disattivi quando ne hai abbastanza. Non puoi farlo con la SEO perché è un processo incrementale. Significa che la tua strategia richiede mesi o anni prima che il tuo marchio sia posizionato in alto nei risultati di ricerca. Un motivo per cui ci vuole così tanto tempo è il test per vedere quali algoritmi di Google contano come miglioramenti nella fruibilità del tuo sito web.
La SEM ti aiuta ad accelerare il processo di test e scoprire come migliore il posizionamento. Con la SEM puoi rivedere rapidamente messaggio e formato degli annunci, segmentare il pubblico e modificare il contenuto della pagina. Puoi così testare diverse tattiche in breve tempo e ottenere preziose informazioni sul tuo pubblico e possibili miglioramenti dell’esperienza utente sul tuo sito.
Questo livello di flessibilità fa della SEM una strategia indispensabile per chi vuole raggiungere i propri obiettivi e crescere.

×